The Brand Monitor

Il brand management, le sue evoluzioni

Il brand management, le sue evoluzioni

e.l.f. Cosmetics e Liquid Death: un co-branding da brivido!

Insolita collaborazione quella stretta tra e.l.f. Cosmetics e Liquid Death, brand di acqua in lattina nota per la sua comunicazione sopra le righe. Insieme hanno lanciato una linea di makeup in edizione limitata, ideale per farsi un trucco in stile black metal, opportunamente chiamata Corpse Paint.

liqui death e.l.f.
Il kit “spaventoso” di E.L.F. Cosmetics e Liquid Death

Per 34 dollari, il kit a forma di bara propone cerone bianco, rossetto nero, come anche ombretto e eyeliner, e un applicatore. La campagna è stata ideata e prodotta dalla casa di produzione in-house di Liquid Death mentre e.l.f. Cosmetics ha curato product design e packaging.

La scelta stilistica

Ma perché puntare su uno stile così aggressivo come quello del Black Metal? “Nessuno conosce il trucco più di questo mondo”, aggiunge Andy Pearson, Vice President of creative di Liquid Death . “Pensate a quante volte è stato applicato o rimosso a ogni concerto. e.l.f. è stato il partner perfetto per realizzare questa collaborazione per portare questo look alle masse con prodotti di alta qualità e cruelty-free.”

Una partnership divertente

Quando ci si propone di creare un’azienda diversa, è importante allinearsi con spiriti affini. Siamo entrambi brand alternativi uniti da un percorso a senso unico verso la ‘disruption’ ”, ha affermato Kory Marchisotto, chief marketing officer di e.l.f. Beauty. “La nostra azienda e Liquid Death condividono una passione per l’espressione di sé e la creatività inaspettata. Ci siamo divertiti molto – e abbiamo riso un sacco – a dar vita a Corpse Paint. Gioco di parole voluto.”.

GALLERY

Clicca qui per scoprire le altre case history di The Brand Monitor!

Condividi

Stampa

Articoli correlati