The Brand Monitor

Il brand management, le sue evoluzioni

Il brand management, le sue evoluzioni

Il brand Decathlon si rifà il look con un nuovo logo

E’ tempo di grandi novità per Decathlon . Il brand francese dei prodotti per l’attività sportiva e l’outdoor si rifà il look e si evolve con un logo e un look complessivo pensati per richiamare energia, movimento e sensibilità ambientale.

decathlon logo
Il nuovo logo del brand Decathlon va… in orbita

La novità più significativa legata al logo del gruppo è il pittogramma che compare all’interno del logo. L’elemento grafico riprende la forma della C ricurva e della A presenti in Decathlon. Il pittogramma richiama  così la linea di un’orbita che culmina con un picco al suo interno. La sua forma allude, in questo modo, ai concetti di circolarità, energia, emozione. Il nuovo logo del brand Decathlon mantiene il colore blu, ma con una tonalità più accesa, a richiamare quell’adrenalina che proprio lo sport sa regalare.

decathlon prima e dopo
Nuovo look, nuovo font

Anche la modifica dei font si inserisce nel progetto più generale sviluppato per rinnovare l’immagine del brand Decathlon. Se prima l’unico elemento caratterizzante il logo era la legatura tra le lettere C e A, ora, con l’intervento dello studio Wolff Olins (responsabile progettuale del rebranding) vengono impiegati nuovi caratteri originali. Anche i nuovi font sono semplici nelle forme, e di facile leggibilità, ma comunicano un maggior dinamismo, grazie all’inclinazione delle lettere Y, W, M e della O (quest’ultima funge anche da richiamo al nuovo pittogramma).  

Cambia l’experience nei punti vendita

L’intervento sull’immagine Decathlon si rispecchierà anche nei punti vendita. I mesi a venire vedranno infatti una significativa ristrutturazione dei negozi, con un nuovo layout circolare delle superfici di vendita, concepito per rendere più l’experience più divertente e allo stesso tempo intuitiva, così da facilitarne la circolazione negli spazi.  E circolari saranno anche gli hub presenti in ogni negozio, destinati alla riparazione, e ai servizi di noleggio. Il cambiamento significativo negli store sarà visibile anche dal look dei dipendenti, che vedranno rinnovati gli iconici gilet, dello stesso colore del logo, dotati di pratiche tasche e realizzati in tessuto tecnico.

Il rinnovato brand portfolio di Decathlon

La nuova brand identity di Decathlon rientra in una più generale strategia globale, che a sua volta include la razionalizzazione del portafoglio marchi dell’azienda. Ora il portfolio è semplificato 9 brand, ciascuno specializzato per una determinata categoria (mobilità urbana, montagna, ciclismo outdoor, etc…) ai quali vanno a sommarsi 4 marchi expert, pensati per lo sport agonistico (Van Rysel, Simond , Kiprun e Solognac ). Spariscono invece alcune label nate gli scorsi anni come Fouganza, Olaina, Elops, Wedze e Artengo.

Pronti a giocare?

In una fase di cambiamenti rivoluzionari come quella affrontata dall’azienda francese è vitale modificare la percezione del consumatore. Ecco perché per la strategia del Gruppo anche la leva della comunicazione pubblicitaria svolge ora un ruolo fondamentale. Una comunicazione, questa, che esalta il lato emozionale dello sport (“Move People Through the Wonders of Sport” è il nuovo claim dell’azienda) più che la performance. “Se l’essere umano è nato per giocare, ha un istinto innato  – spiega la marketing and communicazion director Rossella Ruggeri – è anche vero  che ciascuno lo fa in maniera personale. Ready to Play? (slogano e call-to-action della nuova campagna – NdR) è un invito, non un mero statement, una domanda aperta al consumatore, una provocazione e un incoraggiamento“.

GALLERY

Clicca qui per scoprire le nuove case history di The Brand Monitor. 

Condividi

Stampa

Articoli correlati