The Brand Monitor

Il brand management, le sue evoluzioni

Il brand management, le sue evoluzioni

LG reinventa la propria brand identity

LG Electronics , controllata del gruppo sudcoreano LG, cambia logo, font e colori per rinnovare la propria brand identity. Con questo intervento sull’identità visiva l’azienda sudcoreana punta a valorizzare il messaggio “Life is good” , che da tempo rappresenta uno degli elementi distintivi della strategia comunicativa di questo marchio. E’ infatti questo lo slogan un elemento che traccia il posizionamento di LG, come brand che migliora la qualità della vita del cliente. 

Addio al bordeaux

Il logo di LG ha subìto un intervento sostanziale, pur mantenendo l’impostazione di base. Per rendere il design più piatto e “pulito” rispetto a quello tradizionale è stato eliminato il cerchio bordeaux che circondava la grafica per passare a uno sfondo dalla tinta che l’azienda ha chiamato “Active Red” . Il logo ha già debuttato sulle piattaforme digitali con una animazione in 2D. Questa si sviluppa in otto movimenti che riproducono alcune azioni umane come, ad esempio, annuire, guardare intorno, ammiccare.

LG nuovo e vecchio logo
®LG

Un cambiamento... di carattere

Lo slogan “Life’s Good” di LG è stato rinnovato utilizzando nuovi font tipografici (realizzati da F37 ). Un particolare solo apparentemente irrilevante è l’aggiunta del punto alla fine della frase, pensata per  trasmettere la fiducia e la sincerità di LG nella sua missione di migliorare la vita delle persone attraverso l’innovazione. 

lg nuovo font
LG nuova brand identity
®LG

Le parole del CEO sulla reinventata brand identity di LG Electronics

Con questo intervento sul brand – ha spiegato William Cho, amministratore delegato di LG Electronics, “puntiamo  a rendere il marchio più forte e consistente, oltre a  comunicare meglio i nostri valori e esaltando l’unicità della nostra azienda, ovvero la sua capacità di mescolare calore e innovazione. Implementando questa nuova strategia, LG punta a diventare un brand iconico, capace di trascendere le generazioni”.

Un occhio di riguardo ai giovani

Naturalmente è la fascia di mercato dei giovani ad essere particolarmente considerata dalla strategia di comunicazione della reinventata brand identity di LG Electronics, vista la rilevanza per la crescita futura del giro d’affari (che nel 2022 si è attestato sui 13 miliardi di dollari). Ecco perché la campagna di lancio, anzi ri-lancio, del marchio vede come protagonisti Joy e Ryder , due personaggi animati sviluppati dallo studio Wolff Olins, in collaborazione con l’illustratore sudcoreano Jungmin Ryu , e animati dallo studio Animade . I personaggi sono stati pensati proprio per dare alla comunicazione del  marchio un approccio  più giovane, senza dimenticare i riferimenti alla cultura coreana di LG di alcuni dettagli come l’outfit dei personaggi. 

lg electronics joy
®LG

GALLERY

Clicca qui per scoprire altre case study di The Brand Monitor.

Condividi

Stampa

Articoli correlati