The Brand Monitor

Il brand management, le sue evoluzioni

Il brand management, le sue evoluzioni

Un rebranding strategico per Western Union

“Una pietra miliare nei 172 anni di storia dell’azienda”. Così è stato definito il rebranding su larga scala adottato da Western Union , la principale società di trasferimento di denaro al mondo. L’azienda ha voluto comunicare un approccio sempre più audace e innovativo al mercato di riferimento, puntando proprio su questo significativo intervento. Il progetto di rebranding strategico di Western Union è stato realizzato in collaborazione con lo studio di progettazione Love Street & Co.

brand western union
® Western Union

Un marchio che guarda al futuro

La strategia adottata da Western Union è omnicomprensiva, e tiene presente l’approccio globale al mercato, visto che i servizi messi a disposizione dal gruppo americano sono disponibili in ogni angolo del pianeta. Per rinnovare l’identità l’azienda di Denver, tramite Love Street & Co. ha puntato molto sul logo, con un design più moderno, con il quale trasmettere un senso di innovazione e sviluppo continuo, nel quale la “W” iniziale è stata modificata per diventare un vero e proprio simbolo

® Western Union

Le caratteristiche del rebranding di Western Union

In linea con la strategia generale sviluppata con Love Street & Co, Western Union ha optato per uno stile tipografico in grado di garantire il giusto equilibrio fra modernità e atemporalità. Il carattere adottato si presenta come elemento solido e al tempo stesso audace, in grado di trasmettere chiarezza e sicurezza. Ulteriore caratteristica scelta da Western Union è stato un intervento tipografico sul logo, con il lato in alto a destra, della “W” divenuto pendente. Per i titoli dei materiali stampati e digitali è stato scelto di utilizzare il carattere PP Right Grotesk, mentre si è optato per il Roboto nel caso dei testi.

® Western Union

Clicca qui per conoscere le altre storie di rebranding su The Brand Monitor 

Condividi

Stampa

Articoli correlati